Prodotti per autoclavi

Inverter: regolatori di velocità a frequenza variabile

In un impianto idrico la richiesta della portata massima è saltuaria, al contrario si verifi- cano prelievi di acqua non concomitanti e quindi richieste a portata variabile; ne segue che se facciamo lavorare la pompa a velocità variabile anzichè fissa (come negli impianti tradizionali) questa per la maggior parte del tempo lavorerà a velocità moderate con un basso consumo energetico.
Sicuramente la diminuzione del consumo energetico insita nella tecnologia VFD (Variable Frequency Driver) è importante e per il cliente si traduce in una economia dei costi, ma altrimenti importanti sono i vantaggi di comfort, prestazioni e durata dell’impianto che sono tipici di autoclavi ad inverter.
Gli inverter di Mac3 sono appositamente sviluppati per il pilotaggio di elettropompe nel settore idrico.

Regolatori on/off per il comando di pompe in impianti di pressurizzazione residenziali.

Il dispositivo rileva contemporaneamente la pressione ed il flusso e gestisce automaticamente il funzionamento della pompa . Sostituisce il sistema tradizionale del vaso d’espansione.

Pressostati

Il pressostato è un sistema che regola automaticamente l’attacco e lo stacco dell’elettropompa in base alla pressione impostata e al relativo differenziale.